Qual è la dieta ideale per un coniglio, quali sono gli alimenti evitare e quali sono le conseguenze di un'alimentazione scorretta.

IL CONIGLIO: UN ANIMALE ERBIVORO

Il coniglio è un animale erbivoro e quando vive libero in natura si nutre soprattutto di piante erbacee, foglie e radici.

Anche il coniglio che vive nella nostra casa ha bisogno di una dieta erbivora e ricca di fibre, del tutto simile a quella che hanno i conigli selvatici.

L’intestino del coniglio presenta caratteristiche anatomiche e fisiologiche che lo rendono altamente specializzato nella digestione di vegetali; se non gli viene offerta una corretta alimentazione, il rischio che possa andare incontro a problemi di salute diventa elevato.

LA CORRETTA DIETA DEL CONIGLIO

Per alimentare correttamente un coniglio è bene cominciare da due concetti molto importanti:
– nell’ambiente dove vive il coniglio non deve mai mancare il cibo;
– un fieno di buona qualità è la base di una corretta alimentazione.

Fieno per il Coniglio; quale scegliere

Il fieno rappresenta circa il 60% della dieta di un coniglio. Le fibre lunghe presenti nel fieno consentono un corretto movimento dell’intestino, prevenendo costipazioni e coliche intestinali. Inoltre, il fieno richiede una modalità di masticazione più corretta rispetto ad altri alimenti e questo favorisce un fisiologico consumo dei denti.

Dovendo acquistare una confezione di fieno è importante assicurarsi che questo non abbia odore di muffa, ma che emani un buon profumo di erba. La muffa se presente può essere causa di gravi problemi di salute, in questo caso il fieno deve essere scartato.

I coniglietti in crescita e le coniglie in gravidanza hanno un maggior bisogno di calcio e proteine, per questo motivo è preferibile offrir loro un fieno ricco di leguminose, come l’erba medica o il trifoglio. Nei conigli adulti, e soprattutto in quelli anziani, è buona norma diminuire la quota di proteine e calcio nella dieta; per questo motivo è bene preferire i fieni di graminacee.

Verdure

La dieta del coniglio deve essere ricca anche di una varietà di verdure fresche.

Contrariamente a quello che molti pensano le verdure fresche sono una parte importante dell’alimentazione del coniglio.

Le verdure non sono molto diverse dall’erba che i conigli mangiano in natura. Al coniglio che non è abituato a mangiare verdure fresche, queste devono essere offerte con moderazione e pazienza, iniziando con un semplice assaggio e aumentandone la quantità di giorno in giorno. Si comincia sempre con porzioni molto piccole, che gradatamente vengono aumentate sempre più.

Teniamo a mente che i conigli nani pesano, generalmente, poco più di un chilogrammo; per loro, un’intera foglia di insalata offerta per la prima volta potrebbe risultare una dose esagerata. Anche se il coniglio sembra gradire particolarmente il nuovo alimento e ce ne dovesse chiedere ancora, le prime volte è bene non esagerare con le quantità.

Mangimi

Soprattutto durante la fase di crescita del coniglio potrebbe essere consigliato offrire un mangime di qualità. Per evitare che il coniglio vada incontro a seri problemi di salute è fondamentale che il mangime non contenga molti zuccheri. Vanno quindi evitati mangimi contenenti semi, frutta secca, palline colorate.

Alimenti da Evitare

Il coniglio non ha assolutamente bisogno di mangiare pane, biscotti o altri alimenti contenenti dolci o semi; per quanto possa esserne ghiotto, questi alimenti possono causare problemi gravi, spesso fatali.
È rigoroso evitare tutti gli alimenti che contengono molti zuccheri. Gli zuccheri, oltre che favorire l’ingrassamento del coniglio, favoriscono le fermentazioni e disturbano quei batteri presenti nell’intestino che consentono lo svolgimento dei normali processi digestivi.

LE CONSEGUENZE DI UNA DIETA SBAGLIATA PER IL CONIGLIO

Quando non viene offerta una corretta alimentazione, la salute del coniglio va incontro a molti disturbi che compromettono in maniera diretta o indiretta tutto l’organismo; ecco i più frequenti.

Coliche Intestinali

Le coliche intestinali sono purtroppo molto frequenti quando al coniglietto viene offerta un’alimentazione ricca di zuccheri e povera di fibre.

Gli zuccheri non stimolano il normale movimento dell’apparato gastroenterico, favoriscono la produzione di gas e, alterando la microflora intestinale, favoriscono lo sviluppo di batteri potenzialmente pericolosi.

Il coniglio in colica diventa improvvisamente abbattuto, non mangia, non è più attivo come al solito, ha l’addome gonfio e riduce, fino a un arresto completo, la produzione di feci.

Il gonfiore dell’intestino provoca molto dolore. È un’emergenza; è indispensabile correre dal veterinario.

Patologie Dentali

Un’alimentazione sbagliata può provocare gravi patologie dentali.

I denti del coniglio crescono in continuazione e con una corretta masticazione mantengono inalterata forma e lunghezza.

Un’alimentazione sbagliata, ricca di pane,  biscotti e semi e  povera di fieno e verdure, riduce il numero di movimenti masticatori che il coniglietto compie e favorisce l’allungamento dei denti.

Oltre a crescere troppo, i denti possono orientarsi in maniera sbagliata provocando ferite a lingua, gengive e guance.

Per Approfondire: Le Malattie Dentali del Coniglio

Obesità

Altra conseguenza di un’errata alimentazione del coniglio è l’obesità, che favorisce la comparsa di disturbi cardiocircolatori, osteo-articolari e digerenti.

L’obesità, inoltre, complica la cura di qualunque altra malattia e può addirittura favorire delle dermatiti perché il coniglio non riesce più a pulirsi come è abituato a fare.

Calcoli e Conigli Anziani

Anche nel coniglio le esigenze alimentari cambiano a seconda della fase fisiologica: nel coniglio anziano un eccesso di calcio nella dieta può favorire la formazione di calcoli nell’apparato urinario.

I fieni ed i mangimi ricchi di leguminose (erba medica, trifoglio) sono ricchi di Calcio e Proteine e sono parte di un’alimentazione ideale di un coniglio in crescita, mentre sono sconsigliabili in un coniglio anziano al quale dovrebbero essere offerti preferibilmente fieni ricchi di graminacee (molto più poveri in Calcio e Proteine).

VIDEO APPROFONDIMENTI

Il Blocco Gastroenterico del Coniglio (VIDEO)

Malattia Dentale del Coniglio (VIDEO)

L’alimentazione del Coniglio Cucciolo (VIDEO)

Summary
L'Alimentazione del Coniglio
Article Name
L'Alimentazione del Coniglio
Description
Qual è la dieta ideale per un coniglio, quali sono gli alimenti evitare e quali sono le conseguenze di un'alimentazione scorretta.
Author
Publisher Name
Centro Veterinario Specialistico di Roma
Publisher Logo