Quali possono essere le cause di presenza di sangue nelle feci del cane e come capire se si è davanti a un'emergenza.

La presenza di sangue nelle feci del cane non è necessariamente un’emergenza veterinaria, ma in alcuni casi questo fenomeno può essere la spia di una problematica grave, anche potenzialmente fatale.

SANGUE NELLE FECI DEL CANE: COME CAPIRE SE LA SITUAZIONE È GRAVE

Il consiglio è quello di interfacciarsi sempre il prima possibile con un medico veterinario, perlomeno per escludere velocemente le ipotesi più gravi.

Generalmente, se il cane non presenta segni evidenti come abbattimento o mancanza di appetito non ci troviamo di fronte a un’emergenza veterinaria; soprattutto se il sangue non ricompare o se è presente in piccole quantità.

Presenza di Sangue Fresco di Colore Rosso Vivo (Ematochezia)

Se il sangue si presenta sotto forma di striature o mischiato alle feci del tuo cane e appare “fresco” e dal colore rosso vivo, in linea di massima, non tratta di un’emergenza (ma non è detto); il sangue, in questo caso, proviene dall’ultimo tratto dell’intestino.
Se noti una sostanza gelatinosa simile a muco, sei semplicemente di fronte al prodotto di un’infiammazione in atto.

Feci Scure e Maleodoranti (Melena)

Se il sangue è stato digerito, le feci del vostro cane saranno molto scure (anche nere) e caratterizzate da un odore particolarmente cattivo; in questo caso il sangue al loro interno proviene dal primo tratto gastroenterico (per esempio: stomaco, esofago) del vostro cane. Generalmente questa condizione, detta Melena, è più preoccupante rispetto a quella in cui è presente del sangue fresco e caratterizzato da un colore rosso vivo.

Diarrea Sanguinolenta

Se il tuo cane è preda di un attacco di diarrea di colore rosso la situazione è molto grave; devi recarti al più presto presso un Pronto Soccorso Veterinario.

CAUSE

Le cause che possono determinare la presenza di sangue nelle feci di un cane sono varie e di gravità più o meno elevata:

L’Ematochezia, ossia la presenza di sangue fresco e dal colore acceso, può essere causata da:

– intolleranze o allergie alimentari;
– colite (infiammazione del colon);
– piccole lesioni anali;
– stitichezza;
– assunzione di cibo scadente o avariato;
– cambi repentini di dieta;
– avvelenamento (ma in questo caso sarebbero ravvisabili altri sintomi evidenti);
– malattie infettive;
– parassiti;
– gastroenteriti;
– presenza di corpi estranei (raramente);
– presenza di neoplasie (raramente);

La Melena (feci scure e maleodoranti) può essere causata da:

– ulcere gastriche;
– ulcere intestinali;
– presenza di tumori;
– presenza di corpi estranei;
– emorragie interne.

CONCLUSIONE: COSA FARE SE NELLE FECI DEL MIO CANE È PRESENTE DEL SANGUE?

La presenza di sangue nelle feci del cane è un segno clinico che può essere causato da una varietà di fattori, alcuni dei quali possono essere molto gravi.
In generale, l’ematochezia (la presenza di sangue rosso vivo nelle feci) è meno preoccupante della melena (la presenza di sangue digerito nelle feci); tuttavia, è importante ricordare che in entrambi i casi è necessario consultare un medico veterinario e monitorare sin da subito con grande attenzione la situazione.

Summary
Sangue nelle Feci del Cane | Cause e Come Comportarsi
Article Name
Sangue nelle Feci del Cane | Cause e Come Comportarsi
Description
Quali possono essere le cause di presenza di sangue nelle feci del cane e come capire se si è davanti a un'emergenza.
Author
Publisher Name
Centro Veterinario Specialistico
Publisher Logo